giovedì 12 gennaio 2017

Natale in costruzione: la casetta di giugno

Sì, sì, sì lo so. Natale è passato, ma io devo ancora mostrarvi un po' di cosette. Prima di tutto il sal Natale in costruzione dell'Isola creativa, che ci ha accompagnate per tutto l'anno 2016, continuerà anche quest'anno con altri ornamenti natalizi da fare. Per venire incontro a chi, come me, è in ritardo con gli ornamenti da fare mensilmente, si è deciso di creare solo quattro ornamenti nuovi, in modo da avere anche il tempo di recuperare quelli non ancora finiti per l'anno scorso. Bene! Perchè io sono arrivata all'ornamento di giugno, ma ci tengo a continuare.
Ecco appunto ciò che ho ultimato sul tema "casetta", previsto per il mese di giugno.


Da incorreggibile "uncinettara" quale sono, ho scelto di creare una casetta all'uncinetto. Dopo aver lavorato i singoli pezzi, che ho poi indurito con acqua e colla vinilica, li ho assemblati cucendoli fra loro. Non è stato facile a dire il vero, ma alla fine sono rimasta abbastanza soddisfatta del risultato. Ecco una foto da un'altra angolazione.


Ed ecco la casetta appesa al mio albero di Natale. Guardate quanto è suggestiva con una lucina dentro.

Questa casetta era uno dei tantissimi progetti proposti nel Calendario dell'Avvento dell'Isola creativa, Appena l'ho vista ho deciso che dovevo per forza farla. Si trattava di un video in inglese che dava delle spiegazioni piuttosto approssimative, ma sono riuscita ugualmente a realizzare la mia casetta. Rispetto al progetto originale la mia casetta è molto più piccola perché io ho usato un filato molto sottile. Inoltre ho cambiato  il punto del tetto e ho scelto questo, molto bello e originale, perché secondo me dà di più l'idea delle tegole.
Certo, mi dispiace non aver finito entro dicembre tutti i progetti previsti dal sal, ma sono contenta di aver arricchito il mio albero con  nuovi ornamenti che mi piacciono moltissimo: la campana, la ghirlanda e la casetta. Gli altri ornamenti invece, li ho destinati ad altri usi:  una pallina patchwork e la girandola sono stati messi in vendita al mercatino di beneficenza della scuola, mentre il cuscinetto col presepe ricamato l'ho appeso alla chiave della credenza.

Ma degli oggetti creati per il mercatino vi parlerò nel prossimo post.
A presto!

domenica 8 gennaio 2017

Swap natalizio 2016

Durante il raduno del forum Isola creativa del 18 dicembre, dopo un bel pranzo organizzato con la formula "ognuna porta qualcosa",  si è svolto il nostro consueto swap natalizio. Mentre alcune forumine hanno swappato per posta, sapendo a chi sarebbe stato destinato il proprio pacco dono, noi abbiamo creato  un handmade e acquistato un regalo al buio, senza sapere a chi sarebbe toccato. 
Io, dopo tanto pensare e ripensare, ho deciso di acquistare una teiera e di "vestirla" a festa, realizzando un tea cosy, cioè un copri teiera, fatto a maglia con un bel filato di lana avorio, a punto falsa costa inglese, e delle stelle di Natale all'uncinetto, realizzate con filati più sottili.

Ho aggiunto una pallina-presepe e una simpatica gabbietta porta tealight con il suo trespolino e un pacco di candeline tealight. 



Ecco qui tutto pronto per la mia sconosciuta abbinata.



Alla fine la sorte ha deciso che il mio pacco andasse a Carla e io  sono molto felice che abbia gradito il mio dono. Poca cosa, ma fatto davvero con il cuore.

Vi dò qualche informazione sul mio tea cosy. Per la parte a maglia ho seguito questa spiegazione in inglese. Il punto è molto semplice, ma molto d'effetto. E' adattissimo anche per lavorare, sciarpe e scaldacolli.  Per le stelle di Natale invece ho seguito questo tutorial. Per il fiore centrale ho seguito tutta la spiegazione usando il filato bordeaux e ho lavorato il giro esterno di foglie in verde ingrandendo ancora di più i petali. Le parti centrali in giallo, che poi sono il vero fiore delle stelle di Natale, le ho lavorate seguendo questo video della signora Esperanza del sito Tejiendo Perù.

Adesso passiamo a ciò che io ho ricevuto in dono da Clara. Una carinissima ghirlanda fuoriporta, che io ho appeso alla porta che dal soggiorno dà accesso alla cucina, dato che la mia porta d'ingresso è troppo esposta alle intemperie.


Nel pacchetto c'erano anche un presepino delizioso che era un magnete, ma che io ho preferito appendere al mio albero di Natale


e infine un gessetto a forma di alberello, corredato da un'ottima essenza profumata. Anche questo prontamente piazzato sull'albero.


Anche Clara ha confezionato i suoi regali acqiostati in una bella scatola, che però ho dimenticato di fotografare. 
Ringrazio ancora la mia swappina. Ho apprezzato tantissimo tutto quanto.

Come sempre quando ci incontriamo il tempo vola via velocissimo e ci lasciamo con la voglia di ricominciare ad organizzare un incontro il giorno dopo. 

venerdì 6 gennaio 2017

Raduno di Natale

Come promesso, vi racconto della gradevolissima giornata passata il 18 dicembre scorso con alcune amiche del forum Isola creativa.
Non eravamo tantissime. E' un periodo impegnativo e soprattutto i trasporti qui in Sicilia non aiutano per niente. Ci siamo riunite a Palermo io, Dani, Anna, Clara e Carla, in un locale messo gentilmente a disposizione da Dani.
Dopo i saluti e la solita colazione a base di tè, caffé e dolcetti (tra i quali i mini buccellati preparati dal mio papà), ci siamo messe subito al lavoro. Solitamente concordiamo un mini corso per imparare una tecnica creativa nuova. Questa volta invece abbiamo scelto qualcosa di diverso. Siccome noi del forum abbiamo aderito ad un'iniziativa benefica organizzata da un gruppo di signore di Palermo in favore delle persone senzatetto che consiste nella realizzazione di coperte formate da tanti quadrati lavorati da diverse persone e poi assemblate da alcune volontarie. Una di queste assemblatrici volontarie è proprio Dani. E allora abbiamo deciso di dedicare il momento creativo del raduno proprio a questa iniziativa. Così ognuna di noi ha portato con sé gomitoli e uncinetti e ha realizzato dei quadrati da aggiungere a quelli già realizzati in precedenza. Io ne avevo già creati una decina e le amiche, appena li hanno visti, hanno subito notato uno dei punti che avevo utilizzato, un particolare punto a zig zag in rilievo, e mi hanno chiesto di insegnare loro come si facesse.
E così il mini corso alla fine c'è stato lo stesso. Ed ecco cosa abbiamo prodotto.

Il punto che ho insegnato è quello del quadrato in primo piano, con l'uncinetto ancora infilato nel punto. Come vedete ci sono diversi quadrati a punto zig zag, perché le mie amiche sono state bravissime  e  hanno subito imparato per bene.
Questi invece tutti i quadrati che abbiamo donato a Dani per poterli assemblare insieme ad altri quadrati,  trasformandoli in una coperta per i poveri senzatetto di Palermo.

Non ci fermeremo qui, sicuramente. Adesso che l'inverno è arrivato anche qui in Sicilia, di coperte ce ne vorranno tante purtroppo.

Se c'è qualche lettrice interessata,  posso provare a mettere giù delle spiegazioni per il punto zig zag in rilievo. In rete ci  sono diversi tutorial per punti simili, ma questo è un po' diverso dagli altri. Scrivetemelo nei commenti o per email.

Domani vi parlerò dello swap, cioè dello scambio di doni che si è svolto durante il raduno. 

A presto!


sabato 31 dicembre 2016

Buon anno!




Felice 2017 a tutti!



immagine tratta dal web


sabato 24 dicembre 2016

Felice Natale!

Santa's coming to town...

Immagine tratta da questo sito

Felice Natale a tutti!

Ma consentitemi un affettuoso pensiero speciale per le popolazioni terremotate del centro Italia, per gli ammalati e le loro famiglie, per i poveri, per chi è solo...Che sia un Natale, se non felice, almeno dolce e sereno per tutti.

Auguri!!!!!

Non ci sono parole invece per esprimere il dolore per chi è stato colpito dalla ferocia assassina a Berlino.
Solo un forte abbraccio ai familiari

mercoledì 21 dicembre 2016

Sal Natale in costruzione: la girandola patchwork

Ma comeeeeee?  Mi sono resa conto di aver pubblicato la ghirlanda di maggio, ma non l'ornamento patchwork di aprile!
Già, il tema del mese di aprile per il sal Natale in costruzione del forum Isola creativa (fate una visita in questo periodo. Vedrete che bel vestitino natalizio ha il forum!)  era un ornamento patchwork. Fra le varie proposte che ogni mese vengono segnalate, io avevo adocchiato una simpatica girandola, ma mi mancavano le stoffe adatte. Di recente invece ho acquistato a poco prezzo al mercato dei bei cuscini  a fantasie natalizie e così ho tolto la cerniera (da riciclare anche quella. Non si butta via niente eh!) e ricavato tante stoffe per i miei lavori di Natale, senza spendere un patrimonio.. Le stoffe sono un po' spesse, ma sono riuscita ugualmente a realizzare la mia girandola. Al centro, su entrambi i lati, ho cucito due bottoni vintage che più vintage non si può.. 


Il tutorial per realizzare questo simpatico ornamento è disponibile qui. (click sulla parola colorata)

In questi giorni questa girandola, insieme ad altri miei lavori, è esposta sui banchetti della mostra mercato di beneficenza che ogni anno viene realizzata nella mia scuola. Ma di questo vi parlerò in uno dei prossimi post.

A presto! Intanto godiamoci questi ultimi giorni di Avvento. E a me, a tutti i colleghi insegnanti e a tutti gli studenti, auguro....Buone vacanze natalizie!

domenica 18 dicembre 2016

Sal Natale in costruzione: ghirlanda

Del sal Natale in costruzione sull'Isola creativa vi ho già parlato, qui e qui. E pure di quanto io sia indietrissimo con le scadenze. Niente da fare: io sono proprio allergica alle scadenze. Negata proprio.
Questo è l'ornamento che ho scelto per il mese di maggio. Il tema era: ghirlanda.
E ghirlanda fu.
L'anima rigida attorno alla quale ho lavorato all'uncinetto la ghirlandina, utilizzando cotone n. 8 e uncinetto 1,25,Non ho seguito una spiegazione. Mi sono semplicemente ispirata a questa foto trovata su Pinterest. 
E adesso questa ghirlandina, insieme alla campanella inamidata, è stata già appesa al mio albero di Natale. Sono contenta! Ci stanno proprio bene.
E ora, dopo aver lavorato per il mercatino di beneficenza della scuola, dopo aver fatto le corse per ultimare l'handmade per lo swap natalizio dell'Isola (a proposito: oggi c'è stato il nostro raduno natalizio. Poi vi racconto.) ...pant pant...devo correre, mi devo sbrigare, devo recuperare, devo fare ancora ben sette ornamenti prima della fine dell'anno, pant pant....mi sento il Bianconiglio!